“Non riesco a sopportare coloro che non prendono seriamente il cibo”
                                                                                                            (O. Wilde) 

Percorrete la salita di via del Palco che dalla Castellina porta alla maestosa villa del Vescovo e subito appena superata siete già in via del Canneto in prossimità della “Fonte Procula” posta praticamente all’interno della famosa Trattoria “La Fontana”, famosa per gli spiedi scoppiettanti che tutti i giorni girano sui ceppi accesi e sulla cui brace vengono cotte le più squisite Fiorentine insieme a molte altre specialità…

L’attuale Trattoria era fin dai tempi remoti, una piccola colonica che con il passare degli anni divenne una modesta pizzicheria gestita dai custodi della fonte Procula i quali fecero diventare famoso questo luogo per la qualità dei prodotti reperiti direttamente presso i contadini e gli artigiani del luogo.

Con il tempo la pizzicheria si trasformò e divenne una piccola Trattoria che i gestori che si sono susseguiti hanno continuamente cercato di migliorare, fino a quando circa 25 anni fa venne rilevata dalla famiglia Billi; esperti del settore, hanno trasformato questa piccola Azienda in una piacevole punto di incontro frequentato dai più esigenti palati pratesi oltre che da coloro che, passando per Prato per lavoro o per turismo, desiderano godersi a pieno i sapori e i prodotti di una vera particolare cucina Toscana in un ambiente unico nel suo genere, per la struttura, la qualità dei prodotti utilizzati e la trasformazione degli stessi.